Cambio gomme Torino

cambio gommeDal 15 novembre fino al 15 aprile vige in Italia l’obbligo dei pneumatici invernali pertanto tutti gli automobilisti sono chiamati a effettuare il cambio gomme per non incorrere a rischi sulla sicurezza oltre che a sanzioni amministrative in caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.

Quando si cambiano le gomme?

Un pneumatico mediamente ha una vita che può variare dai 5 ai 10 anni. Occorre prestare molta attenzione allo stato delle gomme della propria auto, si tratta di un componente fondamentale nella guida e trascurarle può veramente portare seri rischi per la propria sicurezza.
Quando le gomme sono troppo vecchie possono causare diversi imprevisti legati alla tenuta di strada, alla capacità di drenare l’acqua nelle giornate di pioggia, alla rumorosità durante la guida.

La gomma stessa presenta una serie di informazioni lungo la spalla che indicano la data di fabbricazione, misure del pneumatico, tipologia.
Occorre tenere a mente che un pneumatico invecchia anche quando viene usato per brevi periodi o non viene utilizzato per cui va effettuato un controllo periodico presso un gommista oppure tranquillamente a casa con l’aiuto di strumenti validi quali un profondimetro o un calibro di profondità che misurano il livello di usura del battistrada. Una gomma in buone condizioni oltre a dare una guida più performante e sicura garantisce un livello di confort di guida maggiore e un risparmio anche economico di carburante.
In molti modelli di pneumatici esiste anche un indicatore di usura che facilita il controllo visivo dello stato del battistrada.

Usura della gomma

Un pneumatico può usurarsi in molti modi a seconda del modello e dello stile di guida:

  • se l’usura è nella parte centrale significa che la pressione è stata regolata oltre il limite consigliato;
  • se invece l’usura sta lungo i fianchi significa che è stato gonfiato a un livello inferiore rispetto a quello consigliato;
  • se l’usura risulta asimmetrica delle spalle può indicare un problema di parallelismo delle ruote, in questo caso è sempre consigliato effettuato un controllo sulla convergenza

Ruota di scorta

E’ sempre buona norma avere a disposizione nel baule della propria auto una ruota di scorta nel caso succeda qualche imprevisto, una foratura o un malfunzionamento della gomma. Secondo la legge, la ruota di scorta non fa parte delle cose obbligatorie da avere in macchina. Nel corso degli anni la ruota di scorta classica è stata progressivamente sostituita dal ruotino (una ruota provvisoria di diametro più basso rispetto alle ruote dell’auto) oppure dai kit di riparazione.

Officine auto a Torino

Il centro assistenza di Spazio Group offre verifica, cambio gomme e tutti i servizi correlati per la tua auto, prenota un intervento di assistenza alla nostra officina e scopri tutte le nostre offerte.

Prenota il tuo cambio Gomme a Torino